Cactus e Dintorni

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Forum

Cactus e Dintorni

  • Agosto 12, 2022, 07:48:16 *
  • Benvenuto, Scegli una sezione e crea un nuovo topic!
ATTENZIONE: il forum NON richiede la registrazione.
Ricerca avanzata  

Autore Discussione: Grande confusione circa la classificazione  (Letto 9114 volte)

BigMama

  • Visitatore
Grande confusione circa la classificazione
« inserita:: Ottobre 19, 2010, 04:03:28 »
Possiedo una mammillaria piuttosto vecchiotta che all'epoca era cartellinata come mammillaria geminispina. Di recente mi sono chiesta che tipo di geminispina fosse e mi è stato detto geminispina albata sanciro.
Guardando su internet mi sono accorta che sinonimo di mammillaria albata è geminispina brevispina.
Non ci capisco nulla: come devo cartellinare la mia pianta?
Mammillaria Geminispina var brevispina sanciro?
A complicare il tutto ho letto che: "Mammillaria albata is considered a synonym of M. hahniana (M. bravoae) by some authorities and by others as a form of M. geminispina".
Se potete aiutarmi a districarmi da questa giungla ve ne sarei grata!
Registrato

admin

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Messaggi: 825
Re:Grande confusione circa la classificazione
« Risposta #1 inserita:: Ottobre 19, 2010, 05:42:14 »
Purtroppo la confusione che regna nella tassonomia delle piante (e non solo in esse) è grande e con essa dovremo convivere a lungo. Come se ciò non bastasse ci si mette anche la rete ove ognuno dice quelo che sa o crede di sapere e pubblica immagini con nomi spesso avuti per sentito dire.
Detto questo ho consultati le tre pubblicazioni più recenti che esprimono lo stato attuale dell'arte: Mammillaria di John Pilbeam, The cactus family di Anderson e The new cactus lexicon di Hunt & Co, ebbene tutti concordano nel fatto che M. albata è un genere non più riconosciuto essendo considerato sinonimo di geminispina. Invece M. hahniana ssp. bravoae è specie riconosciuta ma attribuita ad altra pianta unitamente ad altre sottospecie.
Quanto alla varietà il più delle volte questa non è attribuita dai botanici che l'hanno scoperta, ma dai vivaisti, per piccoli differenziazioni, ovviamente non riconosciute, al solo scopo di vendere più piante con la scusa di essere diverse.
Registrato

BigMama

  • Visitatore
Re:Grande confusione circa la classificazione
« Risposta #2 inserita:: Ottobre 19, 2010, 06:31:49 »
Prima di tutto grazie mille per la risposta veloce e precisa che mi aiuta anche a individuare libri indispensabili.
Resto basita per il discorso delle varieta'. Non sapevo che fossero attribuite dai vivaisti, anzi, pensavo che fossero i botanici a identificarle.
Ma come mai ai botanici non interessa determinare il discorso delle varieta'?
Quante cose da studiare...e da ripensare!

Registrato

admin

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Messaggi: 825
Re:Grande confusione circa la classificazione
« Risposta #3 inserita:: Ottobre 19, 2010, 06:55:20 »

Cara amica, forse mi sono espresso male, non è che ai botanici non interessino le varietà, interessano e come! Solo che in molti casi le differenziazioni sono talmente labili da non giustificare il rilascio di una nuova varietà. Non è neppure vero che i botanici stabiliscano le varietà (ci mancherebbe), solo che le scrivono sui cartellini delle piante che vendono!!! Cordialità
Registrato
 

Home Forum

Our publications

  • Le nostre Pubblicazioni
  • Le nostre Pubblicazioni
  • Le nostre Pubblicazioni
  • Le nostre Pubblicazioni
  • Le nostre Pubblicazioni
  • Le nostre Pubblicazioni
  • Le nostre Pubblicazioni
  • Le nostre Pubblicazioni
  • Le nostre Pubblicazioni
  • Le nostre Pubblicazioni
Add Site to Favorites
Add Page to Favorites

donate one coffee

Support Cactus & Dintorni!