Cactus e Dintorni

  • Augmenter la taille
  • Taille par défaut
  • Diminuer la taille
Home

Cactus e Dintorni

  • Ottobre 21, 2021, 10:48:08 *
  • Benvenuto, Scegli una sezione e crea un nuovo topic!
ATTENZIONE: il forum NON richiede la registrazione.
Ricerca avanzata  
Rispondi al topic
Attenzione: non sono stati inviati post in questo topic negli ultimi 120 giorni.
A meno che tu non voglia realmente rispondere, prendi in considerazione l'idea di iniziare un nuovo topic.
Nome:
E-mail:
Verifica:
sei-un-robot? (si-no):
quanto fa 3 per 3 (in lettere):
Oggetto:
Icona del post:
GrassettoCorsivoSottolineatoTesto barrato|Testo preformattatoAllinea a sinistraAllinea al centroAllinea a destra
Inserisci immagineInserisci linkInserisci e-mailInserisci link FTP|Testo evidenziatoTesto ombreggiatoTesto scorrevole|ApicePediceTesto in stile macchina da scrivere|Inserisci tabellaInserisci codiceInserisci citazione|Inserisci elencoInserisci elencoSeparatore orizzontale|Rimuovi formattazioneCambia visualizzazione
Sorriso Occhiolino Felice Ghigno Broncio Triste Scioccato Fico Che?!? Occhi al cielo Linguaccia Imbarazzato Bocca cucita Indeciso Bacio Pianto
+ Opzioni aggiuntive...

scorciatoie: premi ALT+S per inserire un post o ALT+P per l'anteprima



Sommario della discussione
Inviato il: Gennaio 27, 2013, 06:09:31
Inserito da: jing
Dall'immagine ingrandita si nota che le radici sono marce per un qualche motivo che dovresti cercare di capire. Comunque, a mio avviso, l'unica cosa da fare è usare la pianta come fosse una talea, anche se questo non è il periodo migliore per farlo.
Pertanto se vuoi tentare di salvare la pianta devi tagliare via tutte le radici marce o comunque appassite, far asciugare per una settimana o più i tagli tenendo la pianta a circa un metro da un termosifone fino a quando non noti che le ferite si sono rimarginate. A questo punto pianti gli steli della crassula a 2-3 cm di profondità su di un vaso con della sabbia appena, appena umida. Se non si regge usi un tutore. Copri il tutto (vaso e pianta) con un sacchetto di nailon e metti il vaso in piena luce e al calduccio. A primavera dovrebbero spuntare le nuove radici cosa che le Crassule fanno abbastanza velocemente anche se purtroppo la stagione non è propizia.
grazie mille
Inviato il: Gennaio 26, 2013, 11:06:41
Inserito da: admin
Dall'immagine ingrandita si nota che le radici sono marce per un qualche motivo che dovresti cercare di capire. Comunque, a mio avviso, l'unica cosa da fare è usare la pianta come fosse una talea, anche se questo non è il periodo migliore per farlo.
Pertanto se vuoi tentare di salvare la pianta devi tagliare via tutte le radici marce o comunque appassite, far asciugare per una settimana o più i tagli tenendo la pianta a circa un metro da un termosifone fino a quando non noti che le ferite si sono rimarginate. A questo punto pianti gli steli della crassula a 2-3 cm di profondità su di un vaso con della sabbia appena, appena umida. Se non si regge usi un tutore. Copri il tutto (vaso e pianta) con un sacchetto di nailon e metti il vaso in piena luce e al calduccio. A primavera dovrebbero spuntare le nuove radici cosa che le Crassule fanno abbastanza velocemente anche se purtroppo la stagione non è propizia.
Inviato il: Gennaio 26, 2013, 02:24:54
Inserito da: jing
Se è pur vero che alcune Crassule possono essere tenute in casa durante l'inverno, va anche osservato che richiedono almeno la presenza di alcune ore di sole proveniente da una finestra esposta a sud, inoltre soffrono l'aria secca dei termosifoni. Vanno annaffiate pochissimo e solo quando il terriccio si è completamente asciugato. Gradiscono vasi ampi e profondi. Purtroppo le foto sono troppo piccole.

se fai tasto destro e apri immagine in un'altra finestra c'è la foto grande.
Comunque se ha bisogno di essere tenuta in vasi ampi e profondi dovrei anche cambiare vaso? Povera è appassita tutta la parte sotto, potrebbe tornare come prima?
riesco solo a tenerla in casa, caso mai la tengo in cucina che ho sempre la finestra aperta per la gatta che c'ho, perché poi tutto il resto della casa ho i termosifoni accesi anche alti.
Inviato il: Gennaio 26, 2013, 10:54:32
Inserito da: admin
Se è pur vero che alcune Crassule possono essere tenute in casa durante l'inverno, va anche osservato che richiedono almeno la presenza di alcune ore di sole proveniente da una finestra esposta a sud, inoltre soffrono l'aria secca dei termosifoni. Vanno annaffiate pochissimo e solo quando il terriccio si è completamente asciugato. Gradiscono vasi ampi e profondi. Purtroppo le foto sono troppo piccole.
Inviato il: Gennaio 26, 2013, 03:39:08
Inserito da: jing
 :'(non sono pratica delle piante grasse, e mi è capitato per caso una kalanchoe teretifolia sotto mano, ma sta appassendo e sta anche producendo resina, e non so proprio come fare: mi hanno detto che si può tenere in casa tranquillamente in inverno anche senza sole e tutto, annaffiare ogni tanto dal basso ma mi sono ritrovata cosi; qualcuno mi può aiutare? Grazie
Allego foto
Home

Nos publications

  • Le nostre Pubblicazioni
  • Le nostre Pubblicazioni
  • Le nostre Pubblicazioni
  • Le nostre Pubblicazioni
  • Le nostre Pubblicazioni
  • Le nostre Pubblicazioni
  • Le nostre Pubblicazioni
  • Le nostre Pubblicazioni
  • Le nostre Pubblicazioni
  • Le nostre Pubblicazioni
Ajouter site aux Favoris
Ajouter page aux Favoris

Offrez une tasse de café

Soutenez Cactus & Dintorni!