Cactus e Dintorni

  • Augmenter la taille
  • Taille par défaut
  • Diminuer la taille
Home

Cactus e Dintorni

  • Dicembre 04, 2021, 03:22:44 *
  • Benvenuto, Scegli una sezione e crea un nuovo topic!
ATTENZIONE: il forum NON richiede la registrazione.
Ricerca avanzata  
Rispondi al topic
Attenzione: non sono stati inviati post in questo topic negli ultimi 120 giorni.
A meno che tu non voglia realmente rispondere, prendi in considerazione l'idea di iniziare un nuovo topic.
Nome:
E-mail:
Verifica:
sei-un-robot? (si-no):
quanto fa 3 per 3 (in lettere):
Oggetto:
Icona del post:
GrassettoCorsivoSottolineatoTesto barrato|Testo preformattatoAllinea a sinistraAllinea al centroAllinea a destra
Inserisci immagineInserisci linkInserisci e-mailInserisci link FTP|Testo evidenziatoTesto ombreggiatoTesto scorrevole|ApicePediceTesto in stile macchina da scrivere|Inserisci tabellaInserisci codiceInserisci citazione|Inserisci elencoInserisci elencoSeparatore orizzontale|Rimuovi formattazioneCambia visualizzazione
Sorriso Occhiolino Felice Ghigno Broncio Triste Scioccato Fico Che?!? Occhi al cielo Linguaccia Imbarazzato Bocca cucita Indeciso Bacio Pianto
+ Opzioni aggiuntive...

scorciatoie: premi ALT+S per inserire un post o ALT+P per l'anteprima



Sommario della discussione
Inviato il: Marzo 30, 2016, 03:00:09
Inserito da: Massimo
Ciao tutti!

Possiedo un'Euphorbia che credo essere una Triangularis, anche se non ne sono del tutto certo.

Questa pianta fa parte della mia famiglia da almeno 10 anni, nel corso dei quali per vari motivi (traslochi, cadute, rovesciamenti) ha subito alcuni incidenti. Alcuni rami si sono rotti e, più di recente, a rimetterci è stata la maestosa punta centrale, il solo ramo a quattro spigoli.

Le sue dimensioni sono comunque divenute importanti (è alta circa 2mt ed il diametro dei rami è di oltre 1,5mt), tanto da rendermi la sua gestione piuttosto complicata. Probabilmente dovrò relegarla nel giardino di qualche amico ma non posso rinunciare alla sua "essenza/presenza" in casa, mi spiacerebbe troppo.

Ho pensato così di procedere con una talea ma sin qui non sono stato un gran che fortunato.
Qualcuno può darmi qualche consiglio su come riuscirci?
Quale parte della pianta posso provare a sezionare (tenuto conto che la parte bassa è ormai composta da rami secchi e tronco legnoso mentre nella parte alta del tronco centrale troviamo il callo formatosi dalla rottura della punta)?
Il dubbio più grande che ho è se da un ramo (sezione triangolare) possa riprender vita la pianta il cui tronco è a sezione quadrangolare (scusate l'ignoranza).

Quale è il periodo migliore per procedere?
Ho letto che dal taglio all'inserimento in "sabbia" deve passare almeno un mese. E' il periodo d'essiccamento giusto?

Vi prego aiutatemi a salvarla!
Grazie infinite,
Massimo.
Home

Nos publications

  • Le nostre Pubblicazioni
  • Le nostre Pubblicazioni
  • Le nostre Pubblicazioni
  • Le nostre Pubblicazioni
  • Le nostre Pubblicazioni
  • Le nostre Pubblicazioni
  • Le nostre Pubblicazioni
  • Le nostre Pubblicazioni
  • Le nostre Pubblicazioni
  • Le nostre Pubblicazioni
Ajouter site aux Favoris
Ajouter page aux Favoris

Offrez une tasse de café

Soutenez Cactus & Dintorni!